Dimmi come dormi e ti dirò la tua personalità

Vota questo articolo
(0 Voti)
La posizione che assumiamo mentre dormiamo che ci rivela la nostra personalità.



Rannicchiati di lato: chi preferisce dormire in questo modo, è in genere una persona dal carattere apparentemente respingente, a volte duro e chiuso, ma che in realtà possiede un animo sensibile e simpatico, pronto a rivelarsi facilmente. Questa posizione è più frequentemente scelta dalle donne rispetto agli uomini.

Su un fianco con le braccia lungo il corpo, laterali: si tratta di persone estroverse, che si aprono agli altri fiduciosamente, e che quindi finiscono per peccare un po’ di ingenuità.

Su un fianco con le braccia in avanti: è la posizione di chi dorme su un fianco ma con le braccia protese avanti a sé, come a voler cercare, qualcosa o qualcuno. E’ scelta da chi possiede un carattere aperto ma anche sospettoso, che quindi può facilmente assumere atteggiamenti di distacco e cinismo verso il mondo. Si tratta di persone che impiegano tempo per prendere le loro decisioni ma che poi difficilmente tornano sui loro passi.

Supini con le braccia con le braccia distese lungo i fianchi: tipica di chi possieda un carattere calmo ed introverso, spesso si tratta di tipi silenziosi e amanti dell’ordine e della precisione, qualità che pretendono da se stessi e anche dagli altri.


Pancia in sotto con le braccia allargate: quasi sicuramente si tratta di persone diffidenti e scontrose, che non ripone fiducia nel mondo e negli altri, e che assume un atteggiamento resistente e passivo nei confronti degli eventi della vita. Si tratta, per di più, di persone ipercritiche e che si irritano facilmente.