Contatori, CODICI invita a denunciare le anomalie

Vota questo articolo
(0 Voti)



Il ministero dello Sviluppo economico conferma che fino al 2007 non erano omologati. Ma si dimentica di dire che negli anni i casi segnalati non sono mancati. Solo la camera di commercio di milano attraverso i controlli ha permesso il sequestro di 150 apparecchi

 



 

Roma, 9 aprile 2015 – In risposta all’interrogazione fatta da un deputato del movimento 5 stelle sul caso dei contatori elettronici non omologati, lo Sviluppo economico ha risposto che effettivamente fino al 2007 non lo erano, ma dimentica di dire che solo la camera di commercio di Milano ne ha sequestrati negli anni 150 (per violazione del art.692 Codice Penale per pesi e misure contraffatti), sanzionando l’Enel e altri operatori con una multa di 600euro per ogni violazione rinviando  al prefetto le misure necessarie. 

 

“I consumatori italiani hanno speso milioni di euro per contatori non omologati e per continuare ad avere delle fatture con consumo stimato in bolletta, che secondo i nostri dati sono la prima causa di contenzioso tra operatori e consumatori”, dichiarano Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale CODICI e Luigi Gabriele, Responsabile Affari Istituzionali.



“Il ministero ha tardato otto anni ad adottare un provvedimento sui controlli obbligatori e oggi l’unica cosa che è riuscita a fare è un provvedimento che in sostanza lascia installati i contatori non omologati e fa dei miseri controlli a campione sul loro funzionamento. Una piena violazione del diritto nazionale e europeo. Per proteggere chi?”.

 

“Per gli utenti è vitale avere un sistema di calcolo adeguato e non contraffatto dell’energia consumata visto la crescita delle spese. Invitiamo pertanto i consumatori che hanno un contatore come quelli segnalati sul nostro sito a fare un esposto alla Guardia di finanza del proprio luogo di residenza”.

Intanto l’associazione va avanti nella raccolta delle adesioni alla class action contatori (www.codici.org).

 

 

 

Il principio attivo di Comprare Kamagra è stato originariamente sviluppato come un medicamento per il trattamento dell'angina pectoris.

Letto 1822 volte
codici-dacci-il-5