Crema Vegan di anacardi (senza glutine)

Vota questo articolo
(0 Voti)

Non chiamatelo formaggio! Già, perché non è corretto chiamare formaggio una qualunque altra preparazione che lo ricordi vagamente nell’aspetto. Forse è anche più gustoso e versatile, ma è decisamente un’altra cosa.

 

 

Oggi vi voglio infatti suggerire come preparare una deliziosa crema a base di anacardi e mandorle, da spalmare su pane tostato o sulle mie buonissime barrette croccanti. Ottimo spunto per aperitivi e snack, è semplice da preparare e si può arricchire con erbe aromatiche, paprika dolce o aglio, così ogni volta ha un nuovo gusto che si accompagna perfettamente con i cibi più diversi. 
Per preparare una coppetta di crema, sufficiente per 3-4 persone, vi servono questi ingredienti:

INGREDIENTI:

* anacardi gr. 80 
* mandorle gr.30 
* acqua 2 cucchiai 
*limone 1 cucchiaio 
* sale q.b.

Tenete gli anacardi e le mandorle (separatamente) coperti di acqua per una notte, o comunque per 10-12 ore, così che si gonfino e si ammorbidiscano. Quindi risciacquateli e scolateli bene.

Se le mandorle hanno la pellicina, vedrete che con una leggera pressione delle dita verrà via facilmente, così avrete delle mandorle perfettamente pelate. Al posto delle mandorle potete usare la stessa quantità di pinoli, senza però ammollarli in acqua. 
crema_vegan_anacardi2
Ora riunite tutti gli ingredienti nel bicchiere del minipimer e frullate bene fino ad ottenere una consistenza cremosa. Non è detto che le quantità di acqua e limone siano precise, potrebbe essere necessario aggiungerne o ridurne un po’ in base alle vostre preferenze e al grado di assorbimento degli altri ingredienti. 
crema_vegan_anacardi3
Se volete dare un tocco di sapore speciale, potete aggiungere una piccola quantità di aglio, di basilico o erbe miste. E ancora potete aromatizzare con curcuma, curry o paprika dolce! Ecco che ora avete la vostra crema di anacardi da gustare come meglio preferite :)

crema_vegan_anacardi1

crema_vegan_anacardi4