"Ridare al tronco d'albero una parte di quell’energia che avrebbe se fosse ancora vivo".

E' successo in Giappone: un peschereccio è stato affondato dalle meduse di Nomura, specie gigante i cui esemplari arrivano a pesare 200 kg e arrivano ad un diametro superiore ai 2 metri.

L'analisi statistica è stata effettuata svolta dalla polizia di Chatham-Kent, in Canada, su 1986 criminali arrestati nel corso del 2011.

 

Per combattere l'obesità diffusa, due ricercatori dell’Università del Texas hanno realizzato un dispositivo per misurare tutto quello che viene ingoiato, denominato “Automated Ingestion Detection” (AID).

 

L'artista Sam Van Aken , anche un professore d’arte presso la Syracuse University, ha creato un albero in grado di produrre 40 varietà diverse di frutti contemporaneamente, attraverso una tecnica chiamata sovrainnnesto.

 

Se potete permettervelo, ecco come sopravvivere ad un'apocalisse, nel lusso e nell'eleganza