Weekend piuttosto impegnato quello appena passato, tra il sacro (più o meno) delle elezioni italiane e il profano (neanche troppo) degli Oscar 2018.
Lasciando ai posteri il dovere di parlare delle elezioni e delle sue conseguenze oggi noi ci limitiamo ad interessarci alla 90esima edizione degli Oscar.
Edizione che passerà probabilmente alla storia come la prima edizione post-Weinstein.


Ormai siamo abbastanza abituati al fatto che la politica nostrana dà molto materiale ai comici per i loro testi. Dall'esperto Crozza che ne ha ormai fatto un brand, alla più volatile Littizzetto che va dove la portano le notizie strane. Ma ora, purtroppo o per fortuna, la particolarità del nostro sistema politico ha portato l'attenzione di un comico inglese (naturalizzato americano) sulla nostra campagna elettorale.

Fake News. è da qualche anno ormai che abbiamo imparato a conoscere questo termine anche se, purtroppo, non possiamo dire che il popolo del web italiano (ma anche mondiale) sia capace e attrezzato a riconoscerle.


Sono stati un paio di giorni particolarmente intensi per l'azienda Apple e per i relativi Apple Store, infatti nelle ultime ore ha circolato sul Web un immagine piuttosto singolare condivisa prima tra le varie App di messaggistica (IMessage, Messenger, What'sApp ecc) per poi approdare sul Re dei Social Network, Facebook.

Spazioconsumatori Copyright © 2014. Plurisettimanale informativo registrato presso il tribunale di Roma sez. per la stampa e l'informazione n° 199/2012 del 5/7/2012.
Società proprietaria e Editore CSDC - ONLUS,
via Oderisi da Gubbio, 18, Roma - P.I. 05870441002 
Provider Fastweb Spa e Telecom Italia Spa.
Il logo spazioconsumatori.tv è stato realizzato da Fe.Sta.
Produzione video e contenuti realizzati da Kleis C&C.