Mercoledì, 07 Novembre 2018 09:13

Codici: sventata una frode alimentare pericolosa per i consumatori

Vota questo articolo
(0 Voti)

Grazie all'intervento dei Carabinieri è stata sventata una frode pericolosa per i consumatori.

Il Reparto Tutela Agroalimentare di Salerno, in collaborazione con il Nucleo Operativo Ecologico, ha scoperto 206 tonnellate di passata di pomodoro semilavorata già scaduta, stoccata da un imprenditore in 935 fusti metallici su cui aveva apposto adesivi recanti diverse date di produzione e scadenza al mese di Settembre 2019.

Il prodotto, del valore di circa 200mila euro, è stato sequestrato, mentre l'imprenditore, titolare di un'azienda conserviera dell'agro nocerino-sarnese, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore per tentata frode nell'esercizio del commercio.

"Il provvidenziale intervento dei Carabinieri – commenta l'Associazione Codici – ha impedito l'immissione in commercio di merce scaduta, che avrebbe potuto mettere a rischio la salute dei consumatori. Con l'occasione ricordiamo l'importanza di leggere sempre attentamente le etichette dei prodotti, per capire cosa compriamo ed evitare brutte sorprese".

codici-dacci-il-5