Mercoledì, 15 Luglio 2020 12:58

I conti sul cacao non tornano, per Venchi scatta la multa

Vota questo articolo
(0 Voti)

Il cacao c'è, ma la percentuale è sbagliata.

Si può riassumere così l'intervento con cui l'Antitrust ha irrogato una sanzione di 70mila euro alla società Venchi.

La pubblicità incriminata

La multa riguarda la pubblicità della barretta "Chococaviar". Secondo l'Autorità, indica in maniera ingannevole la percentuale del 75% di cacao contenuta nel prodotto, presente invece solo nella granella della copertura esterna.

I dettagli solo sul retro della confezione

Una circostanza, sottolinea l'Agm, precisata, insieme ad altre informazioni, soltanto nel retro della confezione, dove era riportata la percentuale di cacao delle diverse componenti della barretta. Il tutto utilizzando caratteri di dimensioni significativamente inferiori rispetto a quelli utilizzati nel frontpack.

codici-dacci-il-5