Giovedì, 12 Febbraio 2015 14:41

Canili: Cifra record per ristrutturare Ponte Marconi e nessuna informazione sull’appalto

Vota questo articolo
(0 Voti)
canili
 
CODICI denuncia l’ennesima occasione in cui Roma Capitale spende ingenti risorse senza la pubblicità necessaria



Roma, 12 febbraio 2015 – Circa 900 mila euro per recuperare il canile di Ponte Marconi. E’ questa la considerevole cifra che l’assessore all’Ambiente di Roma Capitale, Estella Marino, ha dichiarato di aver speso per i lavori di ristrutturazione.

“Lo apprendiamo da un’intervista che l’assessore ha rilasciato a un quotidiano romano – afferma Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale CODICI – ma non sappiamo nulla riguardo all’appalto affidato e alle specifiche opere. Oltretutto – continua Giacomelli – gradiremmo sapere in base a quali criteri è stata calcolata la somma annunciata visto che non risulta nemmeno una  gara d'appalto con offerte da parte di aziende specializzate".



"Il canile Ponte Marconi attualmente dispone di oltre un centinaio di posti vacanti" spiega Valentina Coppola, presidente di EARTH, "perché si continua a pagare il mantenimento del canile Ex Poverello, che è totalmente fuori norma e senza autorizzazione sanitaria invece di trasferirne i circa 50 cani presenti al Canile di Ponte Marconi?

CODICI ha già trattato la gestione dei canili comunali (vai ai comunicati)

codici-dacci-il-5