Martedì, 22 Settembre 2015 09:54

CRISI ECONOMICA, imparare a gestire il denaro diventa prioritario. La provincia di Frosinone torna ai livelli pre boom italiano degli anni ‘60.

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)
A Sora il 30 settembre presso Auditorium Comunale Cesare Baronio
 Teatro e Dibattito per fare un’analisi della situazione.


La provincia, quella che fino a qualche anno fa, prima della crisi del 2008, era sinonimo di benessere e qualità della vita, oggi si trova ad affrontare, più dei grandi centri, una profonda crisi economica, dove, ad esempio, i prezzi degli immobili scendono più del doppio nel loro valore, gli affitti rimangono agganciati ai prezzi pre 2005, dove chi perde il lavoro, se non sostenuto dal nucleo familiare o se non possiede una corretta gestione del proprio patrimonio, rischia di non rientrare mai più nel mercato del lavoro o di non avere più capacità reddituali sufficienti.



Del resto coloro che fanno sempre più richiesta dei BONUS GAS ed ENERGIA oppure che chiedono presso gli uffici postali la social card, sono sempre più i cosidetti insospettabili. Questo perché le economie delle province, se non sostenute da grandi piani di sviluppo oppure da grandi investimenti (sempre più rari), si depauperano giornalmente anche di quelle che erano le loro ricchezze. Il basso costo della vita non è più in grado di mantenere i nuclei familiari in stabilità. Quasi sempre, e in provincia di Frosinone oramai è la norma, una bolletta dell’acqua o un conguaglio mettono le famiglie in crisi permanente, portandole addirittura al distacco delle utenze e alla povertà estrema. NON sono più voci.

Registrazione gratuita al seguente Link: EVENTBRITE 

Il principio attivo di Comprare Kamagra è stato originariamente sviluppato come un medicamento per il trattamento dell'angina pectoris.

codici-dacci-il-5