“Stiamo ricevendo numerose segnalazioni relative a speculazioni sulla vendita di prodotti, non solo le ormai famose mascherine, sempre più care ed introvabili, ma anche beni di prima necessità, tra cui i generi alimentari”. È quanto dichiara il Segretario Nazionale di Codici Ivano Giacomelli, che fa il punto sul servizio di assistenza ai consumatori avviato dall'associazione per tutelarli in questo difficile momento di emergenza.
Pubblicato in Cronaca
Prima le penali per chi chiedeva di annullare il viaggio preoccupato dal Coronavirus.


Ora l’impossibilità di prendere un volo, magari per tornare a causa, a causa della cancellazione dovuta all’emergenza, di cui si sono accorte anche le compagnie aeree. Il problema è che i diritti dei passeggeri continuano ad essere ignorati ed è per questo che l’associazione Codici lancia un avvertimento alle società, schierandosi dalla parte dei consumatori, pronta a fornire assistenza in caso di difficoltà con prenotazioni e rimborsi.

Rispettare i diritti dei passeggeri

“La situazione – dichiara l’avvocato Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici – è in continua evoluzione, per quanto riguarda i voli in senso negativo. Stiamo registrando un comportamento ostruzionistico da parte di alcune compagnie aeree. I diritti dei passeggeri devono essere rispettati e chi non lo fa sarà segnalato a Enac e Agcm”. 

Rimborso e riprotezione

“A seguito della cancellazione delle tratte aeree in Italia disposta da diverse compagnie, tra cui Ryanair e Wizzair – afferma l’avvocato Stefano Gallotta, Responsabile del settore Trasporti e Turismo di Codici – spetta al passeggero il diritto di scegliere tra rimborso o riprotezione su altro volo. Nel caso in cui i viaggiatori abbiano acquistato biglietti di andata e ritorno con compagnie diverse e sia stata cancellata solo una delle due tratte, anche quella che resta attiva dovrà essere annullata con diritto al rimborso o alla riprotezione e con la risoluzione per impossibilità sopravvenuta ai sensi dell'articolo 1463 del Codice Civile. Abbiamo ricevuto segnalazioni di comportamenti ostruzionistici da parte di alcuni vettori aerei. Ci auguriamo che in un momento di grave emergenza come questo, i viaggiatori non trovino alcuna difficoltà nell'ottenere l'immediato riconoscimento dei propri diritti”.

Info e assistenza

I passeggeri che necessitano di assistenza per la cancellazione del volo e la richiesta di rimborso possono contattare l’associazione Codici al numero 06.55.71.996 oppure all'indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Pubblicato in Trasporti

A seguito delle liberalizzazioni nel settore energetico, capita spesso di dover tutelare i cittadini da richieste di pagamento illegittime relative a contratti di fornitura di energia elettrica o gas.

Pubblicato in Consumi

L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato e l'Organismo di vigilanza e tenuta dell'albo unico dei Consulenti Finanziari hanno sottoscritto un Protocollo d'Intesa.

Pubblicato in Economia e Finanza

Svolta importante nella vicenda relativa alla truffa del pellet.

Pubblicato in Cronaca
L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, l'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni e il Garante per la Protezione dei Dati Personali hanno pubblicato le "Linee guida e raccomandazioni di policy" per i Big Data.
Pubblicato in Cronaca
L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha irrogato una sanzione pari a due milioni di euro a Costa Crociere S.p.A. in seguito all'accertamento di una pratica commerciale scorretta in violazione degli articoli 21, 22, 24 e 25 del D. Lgs. n. 206/2005 (Codice del Consumo).
Pubblicato in Cronaca
Sono decine i messaggi che stanno arrivando allo Sportello Whatsapp 338.4804415 allestito dall'Associazione Codici per raccogliere le segnalazioni di chi ha prenotato una crociera con Msc Armonia desideroso di visitare Cuba e poi ha scoperto che la tappa a L'Avana è saltata in seguito allo stop imposto dagli Usa verso l'isola.
Pubblicato in Cronaca
L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, a seguito dell'avvio di due procedimenti istruttori, ha adottato due distinti provvedimenti cautelari nei confronti delle società Tiger Group S.r.l. e Tecnotrade S.r.l.s., attive nella vendita online di prodotti di telefonia, elettronica e informatica, attraverso i siti Internet www.tigershop.it e www.tecnotradeshop.it.
Pubblicato in Cronaca
Nel corso degli ultimi anni l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha ricevuto numerose segnalazioni riguardanti presunte alterazioni del contachilometri, riscontrate dai consumatori a seguito dell'acquisto di autovetture usate.
Pubblicato in Cronaca
Pagina 1 di 7