Stampa questa pagina
Lunedì, 09 Settembre 2019 07:41

Austerity Ciao

Vota questo articolo
(0 Voti)
Influente in Europa, esperto di banche e assicurazioni.


Così viene presentato il nuovo Ministro dell'Economia Roberto Gualtieri. Sulla rete spopola la sua interpretazione, chitarra alla mano, di Bella Ciao. "Ecco - commenta il Segretario Nazionale di Codici Ivano Giacomelli - un bel ciao all'austerity imposta dall'Europa ed un via deciso ad una serie di riforme per rilanciare l'economia italiana, tutelando i consumatori e non più soltanto le banche. Non ci riferiamo soltanto alla tutela dei risparmiatori contro le frodi, ma anche a nuovi strumenti di risparmio che siano proficui per le famiglie. Non esistono, infatti, strumenti seri di risparmio per le famigie. Azioni, obbligazioni hanno causato danni, i buoni ordinari hanno un rendimento addiriturra negativo. Le famiglie che hanno in mano dei soldi, invece di accantonarli perché possono rappresentare una risorsa per il futuro, li tengono lì da una parte e vedono erodersi continuamente il loro potere di acquisto".

Articoli Correlati