Stampa questa pagina
Lunedì, 25 Maggio 2020 08:18

Codici: dal Governo solo slogan, nessuna tutela per i consumatori

Vota questo articolo
(0 Voti)

Il nulla oltre gli annunci. Delle tante conferenze stampa tenute in queste settimane dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte resta ben poco per i consumatori.

Consumatori in difficoltà

Come dimostrano le segnalazioni e le richieste di aiuto che arrivano sempre più numerose all'associazione Codici, gli impegni del Governo finora non hanno trovato un'applicazione reale ed efficace, ed i cittadini iniziano a pagarne le conseguenze.

Tante promesse, nessun aiuto concreto

"La politica dell'emergenza – afferma Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici – non sta dando i risultati promessi ed auspicati. Gli annunci, purtroppo, sono rimasti tali, delle iniziative per tutelare i consumatori non si è vista nemmeno l'ombra. Registriamo soltanto ritardi nell'attivazione di strumenti di sostegno. Al momento non c'è nessuna reale protezione per i cittadini, che anzi sono stati lasciati in balia delle società private per quanto riguarda, ad esempio, le richieste di sospensione delle rate dei mutui o dei prestiti. Il tessuto economico del nostro Paese non è rappresentato dall'impresa, ma dal consumatore che spende. Se non viene messo nelle condizioni di poterlo fare, c'è il rischio di andare verso una crisi drammatica da cui sarà difficilissimo riprendersi".

Codici in aiuto dei consumatori

L'associazione Codici ha attivato su tutto il territoriale nazionale un servizio di assistenza speciale ai consumatori per le problematiche legate all'emergenza Coronavirus. Per richiedere aiuto, chiarimenti o informazioni è possibile inviare un'email all'indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Articoli Correlati