Durante la conferenza stampa organizzata dall'Associazione Codici, tenutasi questa mattina presso il circolo cittadino di Piazza del Popolo a Latina, è stata affrontata una delicata questione che riguarda i rincari cimiteriali della città.
In seguito alle forti piogge dei giorni scorsi che hanno messo in ginocchio la Capitale, sono state raccolte dall'Associazione Codici una serie di segnalazioni da parte di condomini che hanno subito ingenti danni ai loro garage.

A causa della crisi economica, un numero sempre maggiore di famiglie italiane si è vista, nell’impossibilità di continuare a pagare il mutuo o altri debiti, pignorare un proprio alloggio che nel giro di qualche mese viene poi messo all’asta.

E' quanto avvenuto nel complesso di Monte Stallonara, dove un semplice acquazzone si trasforma sempre in un allagamento con danni per decine di migliaia di euro e rischio incolumità per i residenti.
Il Comune di Lecce assegna l'alloggio a una famiglia (con 4 figli) ma Arca Sud non la convoca per la stipula del contratto di locazione e cerca di riappropriarsi dell'immobile. Il Tribunale sospende l'azione di rilascio.
Rete Consumatori Lazio chiede che si faccia luce e si chiarisca la posizione dei funzionari infedeli, in merito alla vicenda che ha portato alla ribalta la truffa dei piani di zona di Monte Stallonara, che vede coinvolti i responsabili delle cooperative edilizie e l’ufficio tecnico del Comune (Ufficio programmazione e attuazione urbanistica), per truffa aggravata e abuso d’ufficio.
codici-dacci-il-5