Ecco cosa fare e quanto ci costa l’operazione che i distributori definiscono gratuita

In vista del passaggio dal mercato tutelato al mercato libero, le Associazioni fanno rete contro il rischio di speculazioni

Dal 1°Luglio 2019 si passerà dal mercato tutelato al mercato libero dell'energia. CODICI lancia un appello a tutte le associazioni per promuovere un gruppo di acquisto sull’energia per fronteggiare il rischio speculazioni.

La prorogatio concessa all’Arera prevedeva, come indicato dal parere 5388/10, che il Collegio dell’Autorità continuasse ad operare, esercitando le proprie funzioni limitatamente agli atti di ordinaria amministrazione ed a quelli indifferibili ed urgenti.

In tanti hanno aderito al questionario sull’Energia promosso da CODICI, che ci permetterà di capire, sulla base delle conoscenze ed informazioni in possesso del consumatore, come meglio tutelarlo in vista del mercato libero dell’energia, che entrerà in vigore da 1° luglio 2019.

codici-dacci-il-5