Codici: Si riaprono speranze per milioni di consumatori, la Corte d’Appello rende ammissibile l’azione collettiva! Sono riaperte le adesioni.
Codici: continua la lotta per riconoscere i diritti dei consumatori danneggiati!

C'è tempo fino al 23 settembre per aderire all'azione lanciata da CODICI per ottenere il risarcimento del black out di giugno



Vi ricordate del black out alla rete internet e telefonica causato da un guasto della Wind? Sono passati già dei mesi da quel fatidico 13 giugno 2014. Codici ha fatto ricorso alle azioni legali per fare in modo che gli utenti potessero avere un rimborso e aperto le adesioni di una class action. 

Ora il Tribunale di Roma ha fissato la prima udienza: il 23 settembre 2015. Fino a questa data è possibile aderire contattando l'associazione tramite l'indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  oppure telefonando allo 06.5571996


Continua la campagna di adesione all’azione lanciata da CODICI contro il colosso della telefonia. I partecipanti potranno richiedere 1000 euro di risarcimento per il black out del 13 giugno 2014
codici-dacci-il-5