riguardante Tiziana Mastrodonato: rinviata l’Udienza di oggi senza nessuna comunicazione!
Pubblicato in Sanità
Tutti insieme contro lo scippo del diritto alla salute
Pubblicato in Sanità
Martedì, 22 Settembre 2015 13:00

Ingiustizia è fatta !

L’ennesimo caso di malasanità che i giudici mandano assolto.


C’è un sistema perverso di somministrare la (in) giustizia che vede prevalere la protezione dei medici che sbagliano invece della vittima dei loro errori.

Se la paziente non avesse perso la vita potremmo dire oltre il danno la beffa, in realtà lo Stato ha ucciso due volte: una sua cittadina e i suoi familiari che null’altro chiedevano che giustizia!
Pubblicato in Sanità
Lunedì, 07 Settembre 2015 14:31

I MALATI VITTIME DI UN SISTEMA “MALSANO”!

Il Governo vittima delle pressioni lobbistiche dei medici.

Pubblicato in Sanità

Carenza di personale, negligenza e macchinari mancanti o non funzionanti. E’ una catena senza fine quella della malasanità in Calabria. L’ultima vittima è una donna milanese che si trovava a Tropea per una vacanza

Pubblicato in Sanità

Carenza di personale, negligenza e macchinari mancanti o non funzionanti. E’ una catena senza fine quella della malasanità in Calabria. L’ultima vittima è una donna incinta al sesto mese di gravidanza di due gemelli, anche loro morti

Pubblicato in Sanità

Carenza di personale, negligenza e macchinari mancanti o non funzionanti. E’ una catena senza fine quella della malasanità in Calabria. Dopo le ultime tre vergognose vicende, CODICI pretende una risposta da parte della Regione

Pubblicato in Sanità



La ragazza morì tre anni fa per arresto cardiaco all’ospedale di Colleferro. I sanitari sono accusati della falsificazione della cartella clinica e gravi errori medici. Il caso è uno delle centinaia della campagna “Indigniamoci!” promossa dall’Associazione

Pubblicato in Sanità

 

L’Associazione, parte civile nel processo, aveva chiesto un accesso agli atti dell’ospedale dove morì la piccola ma l’A calabrese aveva rifiutato. Ora il tribunale amministrativo riconosce nella sentenza che CODICI “ha sicuramente diritto” a conoscere le carte

Pubblicato in Sanità
codici-dacci-il-5

Spazioconsumatori Copyright © 2014. Plurisettimanale informativo registrato presso il tribunale di Roma sez. per la stampa e l'informazione n° 199/2012 del 5/7/2012.
Società proprietaria e Editore CSDC - ONLUS,
via Oderisi da Gubbio, 18, Roma - P.I. 05870441002 
Provider Fastweb Spa e Telecom Italia Spa.
Il logo spazioconsumatori.tv è stato realizzato da Fe.Sta.
Produzione video e contenuti realizzati da Kleis C&C.