Codici lancia un'operazione verità per fare chiarezza sui contratti di acquisto dei vaccini contro il Covid19. L'associazione dei consumatori lo fa attraverso una lettera inviata al Ministero della Salute.

Nuova diffida dell'associazione Codici in merito al ritardo dei tamponi nel territorio di competenza della Asl Roma 3.

Durante l'emergenza Covid-19 i tre quarti dei giornalisti italiani (73%) si sono imbattuti in casi di disinformazione: il 78% di questi almeno una volta a settimana, mentre il 22% addirittura una volta al giorno.

Contagi, decessi e poi i risultati agghiaccianti dell'indagine recente dei Nas, che ha accertato tante irregolarità in troppi casi. Sembra non avere fine l'incubo Rsa.

Numeri terribili. Sono quelli svelati dai controlli effettuati nell'ultima settimana dai Carabinieri dei Nas, d'intesa con il Ministero della Salute, per verificare la gestione dell'emergenza Covid19 nelle Rsa. Sulle 232 strutture ispezionate, 37 hanno presentato irregolarità, in 4 casi particolarmente gravi.

Le giustificazioni sono finite, ora basta. Codici denuncia i ritardi inaccettabili nei tamponi che si stanno verificando ormai da alcune settimane a Roma.

codici-dacci-il-5