Lunedì, 05 Novembre 2018 12:47

Codici: biglietti in vendita per Linate nel periodo di chiusura

Vota questo articolo
(0 Voti)

Voli fantasma a Linate. Non è un'offerta speciale sulla scia di Halloween, ma l'incredibile storia che sta avvenendo all'aeroporto meneghino.

Lo scalo sarà chiuso dal 27 luglio al 27 ottobre 2019 per lavori di rifacimento della pista, ma ciò nonostante è possibile acquistare i biglietti per quel periodo.

Alcune compagnie aeree, infatti, hanno venduto e continuano a proporre online i ticket ai clienti, che rischiano di andare incontro a notevoli disagi.

"I clienti non vengono informati della chiusura dell'aeroporto di Linate – dichiara il Segretario Nazionale di Codici Ivano Giacomelli – nemmeno del fatto che i voli saranno dirottati, in quel periodo, su Milano Malpensa e Bergamo Orio al Serio. Ci sono quindi viaggiatori che hanno acquistato o stanno per acquistare voli che non partiranno e non arriveranno mai a Linate".

L'Associazione Codici invita chi ha acquistato un biglietto aereo per il periodo di chiusura dello scalo di Linate a contattare lo Sportello Nazionale al numero 06.5571996 ed all'indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure a rivolgersi allo Sportello Lombardia telefonando allo 02.36503438 o scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

"Abbiamo proposto un'azione coordinata – afferma il Segretario Regionale di Codici Lombardia Davide Zanon – per limitare i disagi che inevitabilmente si verranno a creare, considerando che ci saranno circa 30mila voli smistati per un totale di 2 milioni di viaggiatori. Abbiamo prospettato la distribuzione di un questionario tra i passeggeri, per sapere se sono a conoscenza della prossima chiusura dello scalo e per capire cosa pensano delle soluzioni adottate durante questo periodo. Un lavoro utile per aprire un tavolo di dialogo con la società Sea, il gestore ferroviario per i treni che collegheranno la città a Malpensa, le compagnie aeree ed i consumatori. Riteniamo sia importante prepararsi per tempo ad affrontare un periodo delicato, sia per i viaggiatori che per i lavoratori".

In attesa di ricevere la risposta ad una proposta avanzata nell'interesse di tutti, l'Associazione Codici sarà al fianco dei viaggiatori per tutelarli nel caso di richiesta di rimborso dei biglietti.

codici-dacci-il-5