L'Avvocato Stefano Gallotta, Responsabile del Settore Vacanze dell'Associazione Codici, ospite questa mattina su Radio Cusano Campus nel corso della trasmissione Tutto in Famiglia condotta da Annalisa Colavito e Livia Ventimiglia.

Pubblicato in Radio Cusano
Ancora una vittoria per i turisti difesi da Codici. In questo caso è il Giudice di Pace di Paola ad accogliere le richieste presentate per una coppia di crocieristi (lei originaria di San Cesario di Lecce) dagli avvocati Stefano Gallotta, responsabile regionale e del settore Vacanze di Codici, e Nicolina Manes, condannando Costa Crociere a 4.000,00 euro oltre interessi e spese legali.
Pubblicato in Cronaca

A seguito del blocco della navigazione dagli Usa verso Cuba, disposto dall'amministrazione Trump, la Msc ha modificato l'itinerario della crociera a bordo della Msc Armonia, sostituendo la meta determinante nella scelta della vacanza, ossia i due giorni di scalo a L'Avana, con un giorno di navigazione e una tappa a Key West alternata con Costa Maya in Messico, offrendo così un pacchetto turistico di qualità e costo decisamente inferiore rispetto a quello pagato dai croceristi.

Pubblicato in Cronaca

Una vera e propria esperienza da incubo quella che ha coinvolto i malcapitati turisti della Costa Pacifica nella crociera "Le perle del Caribe", durante le vacanze natalizie del 2017.

Pubblicato in Cronaca

L'Associazione Codici è impegnata a fornire assistenza ai turisti colpiti dal blocco imposto dagli Usa alle crociere verso Cuba.

Pubblicato in Trasporti

Grazie all'azione dell'Associazione Codici, una famiglia è stata risarcita per l'inizio da incubo della propria vacanza.

Pubblicato in Cronaca

La multa auspicata dall'Associazione Codici alla fine è arrivata.

Pubblicato in Trasporti
Lunedì, 21 Maggio 2018 10:52

Comunicato Codici Lecce

Il Tribunale di Lecce conferma il provvedimento di sospensione del pignoramento del libretto postale di un pensionato che vive con 578 Euro al mese, per violazione del c.d. “minimo vitale”.

Pubblicato in Economia e Finanza

Di pochi giorni or sono l'appello del signor Piero Scatigna, che dorme in auto da circa nove mesi, forzatamente separato da moglie e figlie di 10 e 8 anni, nell'indifferenza del Comune di Lecce

 

Pubblicato in Legalità
codici-dacci-il-5