Sostituiscono i contatori senza dirlo

Vota questo articolo
(0 Voti)

Nessuna tutela per il consumatore che si fa sostituire il contatore, lo prevede l’Autorità per l’energia:

 

“La regolazione vigente non prevede la vostra presenza all’operazione salvo che il contatore sia posto in un luogo non facilmente accessibile per il distributore in assenza del cliente finale o di un suo delegato. Inoltre non è previsto il rilascio al cliente di documentazione ai fini della certificazione della lettura di rimozione il quale, pertanto, è riconducibile a scelte operative del distributore”.

Le conseguenze sono:

a meno di non dover entrare in casa, il distributore può continuare indisturbato a installare contatori illegali, come ha fatto negli ultimi anni, senza neppure informare il consumatore;
ammesso che riusciate a leggerlo, sembra quindi del tutto inutile, registrare i dati del vecchio contatore ma é un vostro diritto. Meglio non fidarsi alla cieca di dati di bollette che arriveranno dopo mesi.
E’ un vostro diritto!

Inoltre se il vecchio contatore é spento o illegale, fatelo sequestrare.