Sabato, 22 Ottobre 2016 08:26

Accordo di Parigi, il Consiglio dei Ministri ha approvato il disegno di legge di ratifica ed esecuzione

Vota questo articolo
(0 Voti)
Il Consiglio dei Ministri finalmente ha approvato il disegno di legge di ratifica ed esecuzione dell’Accordo di Parigi.
Il DDL prevede, nell’ambito degli impegni assunti dall’Italia, la partecipazione alla prima capitalizzazione del "Green Climate Fund".
Il Consiglio dei ministri, su proposta dei Ministri degli affari esteri e della cooperazione internazionale Paolo Gentiloni e dell’ambiente Gianluca Galletti, ha approvato il disegno di legge di ratifica ed esecuzione dell’Accordo di Parigi collegato alla Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, adottato a Parigi il 12 dicembre 2015.
Nello specifico il disegno di legge prevede, nell’ambito degli impegni assunti dall’Italia, la partecipazione alla prima capitalizzazione del "Green Climate Fund" con 150 milioni di euro, 50 per ogni anno fino al 2018, che si aggiungono ai 50 milioni già versati dal nostro Paese nel fondo che sostiene gli sforzi dei Paesi in via di sviluppo nel conseguimento degli impegni dell’Accordo.