Omega-3 e colesterolo

Vota questo articolo
(0 Voti)

Gli Omega-3 sono acidi grassi essenziali, cioè indispensabili per il corretto funzionamento dell'organismo e soprattutto per combattere il colesterolo alto.

Il nome Omega-3 deriva dalla nomenclatura chimica del composto e in natura i principali acidi grassi della serie Omega-3 sono: acido α-linolenico (ALA), acido eicosapentaenoico (EPA) e l'acido docosaesaenoico (DHA). Gli acidi EPA e DHA possono essere sintetizzati dall'organismo umano a partire dall'acido ALA, ma solamente in piccole quantità.

In natura generalmente gli Omega-3 si trovano nel pesce e in particolare nelle sardine, nel salmone, nel maccarello, nelle aringhe dell'atlantico, nel tonno e nelle ostriche, oppure anche negli oli vegetali come l'olio di lino e l'olio di colza.

L'importanza di assumere regolarmente Omega-3 è da ricercare nella loro funzione di ipocolesterolemizzante; infatti abbassano notevolmente i livelli di colesterolo ma anche di trigliceridi, facendo aumentare L'HDL, il colesterolo buono, e tenendo il sangue sempre molto fluido senza rischi di coaguli. Quindi andando ad incidere sui livelli di colesterolo si prevengono numerose malattie cardiovascolari. Insomma nelle vostre diete il pesce non deve mai mancare!