Luglio 04, 2022

Contributo “perequativo”, tutto pronto per l’invio delle istanze

Via libera alla fruizione del contributo a fondo perduto cosiddetto “perequativo” introdotto dal Decreto Sostegni-bis (Dl 73/2021).

Contributi a fondo perduto per discoteche e palestre chiuse per Covid

I titolari di discoteche, sale da ballo e di altre attività, come cinema, teatri, palestre e piscine rimaste chiuse per effetto delle restrizioni introdotte per contrastare l’epidemia, possono richiedere i contributi a fondo perduto previsti dal decreto “Sostegni bis”.

Codici: ci sono state segnalate richieste di migliaia di euro per i ticket sanitari

Sono tanti i cittadini del Lazio che si sono visti recapitare avvisi di pagamento, per il periodo dal 2011 al 2018, relativi al recupero dei ticket sanitari non corrisposti per errate o inappropriate attestazioni di esenzione per reddito.

Reddito di Cittadinanza, beneficio addizionale

Il decreto-legge 28 gennaio 2019, n. 4 convertito, con modificazioni, dalla legge 28 marzo 2019, n. 26 prevede il riconoscimento ai beneficiari del Reddito di Cittadinanza (RdC), che avviano un’attività lavorativa autonoma o di impresa individuale o una società cooperativa entro i primi 12 mesi di fruizione, di un beneficio addizionale in unica soluzione pari a sei mensilità del Reddito di Cittadinanza nei limiti di 780 euro mensili.

Estensione termini di pagamento delle cartelle

È stato prolungato fino a 150 giorni dalla notifica (rispetto ai 60 giorni ordinariamente previsti), il termine per il relativo pagamento senza l’applicazione di ulteriori somme aggiuntive per le cartelle di pagamento notificate dall’Agente della riscossione dal 1° settembre 2021 al 31 dicembre 2021. A stabilirlo è l’articolo 2 del decreto-legge 21 ottobre 2021, n. 146.

L'estinzione anticipata del mutuo

In questo breve video realizzato dall'associazione di consumatori Codici alcune informazioni utili sull'estinzione anticipata del mutuo.

Codici batte Bnl anche in Consiglio di Stato

Nuovo tentativo, nuovo ko per Bnl.

Come restituire somme indebitamente percepite

L’Istituto, con la circolare INPS 22 novembre 2021, n. 174, fornisce le indicazioni operative sulla nuova modalità di restituzione delle somme indebitamente percepite, disciplinata dall’articolo 150, decreto-legge19 maggio 2020, n. 34.

Image
Spazioconsumatori.tv è un portale di informazione dedicato al mondo dei consumatori. Uno spazio in cui sono raccolte e proposte notizie sul tema del consumerismo, accompagnate da approfondimenti e consigli da parte di esperti e legali qualificati.

Popolari