I Nostri Blogger

Continua la farsa degli sbilanciamenti, dopo che Tar e Consiglio di Stato hanno sospeso i provvedimenti sanzionatori con i quali ARERA pretendeva la restituzione retroattiva di profitti derivanti da attività troppo speculative.

Oggi ci occupiamo di un argomento caro a molte persone, e soprattutto a molte donne, i capelli.

Ogni giorno, nel mondo, vengono fuori dati che non fanno rumore; invece dovrebbero farlo.

Chi di voi non ha mai desiderato arrivare a casa dopo il lavoro e trovare qualcuno in grado di regalarvi assoluto relax con un bel massaggio?

Arriva l'estate e avere una bella abbronzatura piace a tutti, però è bene prendere il sole con le dovute accortezze per non incorrere in brutte sorprese come melanomi o tumori della pelle.

Ecco una lista di piccoli consigli per abbronzarsi in tutta sicurezza e avere una tintarella da invidia:

  • esporsi con gradualità. È bene evitare fin dal primo giorno di crogiolarsi al sole per ore;
  • scegliere una protezione adatta al proprio tipo di pelle;
  • indossare occhiali da sole per salvaguardare gli occhi ed evitare danni alla retina, e un cappello per riparare la cute del cuoio capelluto che è particolarmente sottile e sensibile;
  • niente lampade prima di esporsi ai raggi solari in quanto le radiazioni potrebbero contribuire solo a danneggiare la pelle;
  • evitare di esporsi nelle ore più calde;
  • evitare l'esposizione se si stanno assumendo farmaci come gli antibiotici per evitare macchie sulla pelle.